venerdì 20 marzo 2015

PANTONE © Tangerine 15-1247 TCX


 Buongiorno ragazze, come state?

qui tutto bene se non facciamo caso alla mia solita ansia da prestazione per i corsi che terrò a Como domani e dopodomani! 
eh si, sarò a como ad insegnare tre classi, dove coloreremo sia con i distress che con i pastelli...e ovviamente ci divertiremo un sacco!
...e il negozio di Laura, Dicorsoincorso è un vero paradiso per ogni scrapper..pieno di materiali bellissimi dove si può fare dello shopping assolutamente meraviglioso.

e vi lascio la locandina del corso, ci sono ancora pochi posti disponibili, quindi se volete prenotarvi dovete farlo al più presto



sarà una vera gioia colorare tutti insieme!

ma oggi sono qui per mostrarvi una creazione speciale per il challenge di timbroscrapmania che per questo mese ha come tema 

"nastri e perle" 

un tema molto semplice per chi come me ama lo stile shabby chic, molto sfarzoso e molto molto barocco! ;)

ho timbrato una bellissima tilda, delle ultime e l'ho colorata con i distress markers e un pennarello nero a punta sottile. 
ho creato, poco tempo fa un tutorial dove spiego come faccio a fare l'erba...se vi va di darci un'occhiata lo potete trovare qui.
Le carte come sempre sono della maja design, e da timbroscrapmania le trovate tutte, tutte le collezioni e tutti i generi...sono sicuro che le amerete come le amo io!
il sentiment era nella stessa confezione della tilda perchè la magnolia ha avuto questa bellissima idea di dare un sentiment perfetto per le tilde.
Un cavallino a dondolo fustellato con una fustella della magnolia, così come la tag che sbuca dal lato destro.
E ovviamente pizzi, nastri e perle fanno da padrone in questa card.




i fiori sono sempre i miei adorati wildorchid crafts. Adoro fornirmi nel loro sito poichè hanno una varietà di fiori vastissima di moltissimi generi e colori.
anche gli angoli in metallo sono wild orchid e sono quel genere di cose che riempiono gli spazi "troppo vuoti" delle cards...li adoro.
qualche timbrata postale intorno all'immagine e un po' in giro in tutta la card!





vado a finire di preparare la valigia, una lunga tratta in treno mi aspetta e sono quasi quasi pronto!!!
vi bacio tutte fortissimo e spero di abbracciarvi in questo week end scrapposo....avete temperato le matite??

sempre vostro, Alberto.

lunedì 16 marzo 2015

Stiched with Love!

Buonasera a tutti!

come procede dalle vostre parti? io sono seduto al Mc con Ale e abbiamo colto l'occasione per fare delle bellissime chiacchiere assieme e lei ci ha scritto un racconto specialissimo ispirato alla mia creazione di oggi, buona lettura.

"Tilda non aveva comprato il televisore.
Erano gli anni in cui il televisore era uscito da poco nei negozi, la gente si metteva a guardare quel susseguirsi di immagini in bianco e nero dalle vetrine o a casa del vicino che già lo aveva nel proprio salotto, accanto al servizio da tè, quello buono.
Erano gli anni in cui se avevi il televisore eri informato davvero, eri quello che viaggiava più di chi a 12 anni faceva i chilometri a piedi per andare alla scuola serale dopo aver finito il turno nella fabbrica di portafiammiferi in latta.
Erano gli anni in cui sembrava di avere il controllo del mondo premendo un pulsante del telecomando.
Erano gli anni in cui dopo il Carosello si spegneva il televisore e si spegneva la giornata.
Erano gli anni in cui si cominciava a diffondere l’idea che le pubblicità erano troppo convincenti per poter essere ignorate e che ciò che era fatto in serie era geniale e perfetto.

Erano gli anni in cui Tilda non aveva comprato il televisore.

Mentre i riflessi dei televisori del vicinato bussavano con luce insistente e intermittente sui vetri delle finestre, Tilda buttava l’occhio un po più in là e spiava con poca curiosità quel garbuglio di immagini in bianco e nero. 
Tilda viveva a colori, non capiva che emozione si potesse provare nello stare seduti a guardare senza poter fare nulla, le dava un senso di impotenza.
A Tilda piaceva annusare la seta, sfregare l’indice e il pollice sui velluti verdi.

Tilda non aveva comprato il televisore.

Tilda aveva la macchina da cucire. A lei piaceva prendere due pezzi di stoffa che non avevano nulla a che vedere l’uno con l’altro e farne una cosa sola. Le piaceva che una seta sbruffona rosso lacca ed un cotone grezzo color senape che non si sarebbero mai presi in cosiderazione potessero diventare una cosa sola, un’unica, meravigliosa cosa sola, anche se apparente senza alcun utilizzo. Erano due pezzi di stoffa uniti da un tratteggio di filo economico, non servivano a raccontare cosa succedesse in Medioriente, non servivano ad illustrarti tutti gli utilizzi della nuova caffettiera sul mercato, non servivano ad inculcarti in testa il motivetto Orzobimbobimbumbam da canticchiare con gli altri per vantarti di averlo sentito in tv. 

Tilda non aveva comprato il televisore ma Tilda quando si rompeva qualcosa non ne comprava una nuova, lei era abituata ad aggiustarla con un filo economico ed era abituata a far vivere per sempre felici e contenti una seta sbruffona rosso lacca ed un cotone grezzo color senape che non si sarebbero mai presi in considerazione. "




Ho colorato questo bellissimo timbro della magnolia con i distress markers e l'ho abbellito con del frantage bianco e delle timbrate di un timbro Tim Holtz.
Le carte come sempre sono tutte della Maja Design, e la forma è stata ricavata da una fustella Sizzix.
Il manichino è un timbro che ho preso in america (ormai due anni fa) per due lire, e faceva parte di un set che conteneva anche i sentiments che ho usato.

i fiori sono wild orchid e anche stavolta ho la lista dei codici così potete fare un ottimo shopping compulsivo:

MKX-091      20 MIXED WHITE/CREAM TONE MULBERRY PAPER TRELLIS ROSES
MKX-310      MIXED MULBERRY PAPER FLOWERS
GST-021     50 DEEP IVORY HIP ROSEBUDS
MKX-310      MIXED MULBERRY PAPER FLOWERS




le fustellate dietro ai fiori sono una fustella della magnolia che adoro e trovo davvero versatile e perfetta per qualsiasi card.

spero che la mia card vi sia piaciuta,

vi abbraccio forte,

sempre vostro Alberto

mercoledì 11 marzo 2015

Gioia nazionale, risate nazionali e divertimento nazionale ( ASI 2015 )


E' arrivato quel momento,
anche se ho cercato di rimandarlo il più possibile è arrivato il momento in cui mi devo sedere sul mio letto e cominciare a scrivere a dirotto pensieri, impressioni e ringraziamenti riguardo il bellissimo meeting nazionale.

Lo abbiamo tutti aspettato per così tanto tempo che quando è arrivato è passato davvero troppo velocemente...ed è triste insomma!

Comincio con qualche ringraziamento, a partire dalla mia amica Claudia che per tutti è la presidente..grazie di cuore per aver dato il 200% e per averci portato un incontro degno delle più grandi case americane.
E con Claudia ringrazio anche tutta l'organizzazione che ha lavorato in modo super efficiente e collaborando al meglio...in nessun ordine, in ordine completamente casuale...grazie a Zia Rita, grazie alla nostra the voice specialissima (non che bravissima coloratrice) Elena Quattrone, grazie alla donna dal cuore d'oro (che mi fa i complimenti chiacchierando con Olga) Eda Cabrini e grazie a Marina Cabrini che tra un corso e l'altro passava per un sorriso!




Passiamo ai complimenti adesso...mi voglio congratulare con tutte le bravissime insegnanti Olga Heldwein (con la quale ho avuti l'enorme piacere di scambiare infinite chiacchiere, qualche sigaretta e tante risate), Germana Ge (che purtroppo ho solo incrociato tra un corso e l'altro ma che quando ci siamo abbracciati ci siamo voluti bene), Elisa scrappete (che purtroppo è scappata presto ma che è sempre molto molto molto carina) e la mia Giada Giungi (...non che la mia compagna di stanza, compagna di risate e compagna di chiacchiere...e spalla destra dei corsi di colorazione).




Ringrazio poi tutte le partecipanti al meeting con un bacino speciale a Emanuela e Michela per le tante tante risate dell'ultimo giorno e alla nostra ex presidente (...e carissima amica) Cristina Cesaretto e alla mia mamma acquisita Eulalia che mi ha supportato e tenuto su di giri per tre giorni! 

In ultimo ma non per importanza ringrazio gli shop, tutti tutti quanti che hanno fatto di questo evento un posto speciale, un posto di condivisione, sorrisi e tanti bacini, Grazie davvero per essere stati sponsor di questo evento davvero favoloso che sono sicuro ha scaldato il cuore a molti moltissimi di noi.

qualche foto ricordo, da parte di tutto il bellissimo staff...maglia gialla insegnanti, maglia nera organizzatrici!!




...lasciate stare i miei capelli nella prossima foto, giuro che c'era tanto vento!!!




vi ringrazio tutte e vi bacio ad una ad una...grazie per aver reso questo sogno realtà! e un grazie a tutte coloro che magari con solo due parole mi hanno fatto capire la loro vicinanza per il periodo appena precedente al meeting che è stato difficile per me e la mia famiglia, grazie!!


un bacio...sempre vostro,
shakeratissimo alberto! 




domenica 1 marzo 2015

Il giorno in cui ho fissato il calendario e il calendario ha fissato me.


Lo avevo già detto, ne sono sicuro ma sono anche sicuro di volerlo ripetere. 
ci sono giorni in cui scriverei due righe sputate in un post, giusto per mostrarvi una creazione, due parole di descrizione e ciao a tutti.
Altri giorni...altri giorni cavoli, mi metterei a scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere e scrivere..oggi è uno di quei giorni, ma non solo per ispirazione ma è successo un fattaccio strano.a

Allora comincio dal principio delle mie riflessioni.
anzi parto da prima del principio delle mie riflessioni.
Una grigia domenica e una voglia matta di creare non porteranno ad altro che a una giornata piegato sulla scrivania a creare. e quando si crea la musica è indispensabile, così come è indispensabile una tazza di latte e nestquick, e come e necessario il computer acceso con un sacco di blog aperti dai quali prendere ispirazione. 
Ultimamente non ho molto tempo per creazioni libere, di quelle che apri un cassetto e prendi del materiale a casaccio e crei. Ultimamente la maggior parte delle mie creazioni sono elaborati per gli svariati DT di cui faccio parte.
Quindi, prima di sedermi al tavolo da lavoro butto l'occhio sul calendario, vedo il primo lavoro che deve essere pubblicato, leggo il tema e tiro fuori il materiale utile per quella specifica creazione.

Oggi il processo è stato un vero e proprio shock.

insomma, metto la musica, preparo il latte e nestquick, accendo il computer per la solita ispirazione di cui ho bisogno e guardo il calendario.
dopo alcuni secondi che guardo il calendario mi accorgo che in realtà lo sto fissando con un po' di ansia e d'angoscia. leggo li, scritto in grandissimo con il pennarello marrone e la mia orrenda calligrafia "Firenze!!".
E' proprio li, sono sicuro che quella scritta mi stia fissando con il mio stesso sguardo angosciato.
conto le caselle da oggi alla scritta, sono quattro.
faccio un piccolo sorrisino e ricontrollo, insomma...non è proprio possibile
uno, due, tre, quattro.
sisi, sono proprio quattro, tra solo quattro giorni prendo il mio bel trenino con direzione Firenze. 

allora mentalmente faccio il punto della situazione. Tra quattro giorni (oggi escluso) tu sei seduto sul treno per andare al meeting nazionale al quale farai da insegnate e li conoscerai nuova gente e abbraccerai vecchi amici.
Il progetto è pronto, ma io non ancora. Insomma sono mesi che non ho tempo di guardare la mia blog roll, non seguo i miei amati blog, non commento le mie sostenitrici.

Il panico adesso mi è concesso e apro subito blogger, scorro la blogroll e apro un sacco di blog, li leggo tutti, cerco di recuperare e il panico continua a salire, continuo a chiedermi "un sacco di ragazze neppure le seguo, come posso leggerle? come posso trovare il loro blog?

mi distendo sul letto e comincio ad andare in fase rem-mistica.

giungo ad una conclusione che seppur banale mi sa che è l'unica soluzione possibile.
tra quattro giorni, solo quattro preparo le valigie, ci metto dentro tutti i miei vestiti, ci metto dentro qualche creazione da mostrare durante i corsi, e mi riempio il cuore.
Porto solo me stesso, i miei distress, la mia carta d'acquerello e tantissima voglia di condividere, ridere, abbracciare, fotografare, ispirare e ispirarmi. tutto qui.
Niente regalini solo un sorrisone.


scusate per il lunghissimo post ma volevo scriverlo così sono giustificato, insomma io l'ho scritto che non ero pronto e non avrei avuto tempo per esserlo.

e adesso passo a mostravi una nuova creazione solo solo per voi, per le mie sostenitrici che mi seguono, che virtualmente mi abbracciano spessissimo.. perchè oltre alle mie riflessioni rem-mistiche oggi volevo mostravi una creazione.




Questa tag l'ho realizzata ormai qualche tempo fa ma non avevo mai avuto l'occasione di mostrarvela e così qualche giorno fa ho dovuto pubblicarla sul blog della whiff of joy e finalmente è arrivo il suo giorni di pubblicazione anche sul mio blog.
La base è stata fatta tagliando un cartone di recupero con una bellissima fustella di tim holtz. 
Il bellissimo angioletto come potete immaginare è un timbro della whiff of joy che io ho colorato con le matite Caran d'ache "pablo" e ho abbellito con la penna gel bianca, un sacco di timbrate postali e del frantage bianco.
Il bellissimo sentiment l'ho composto io con un alfabeto di timbri della Little Darlings.
Tutte le fustelline sono della magnolia così come le varie carte.



Qualche perla, un centrino di carta, dei nastri dei pizzi e la vostra tag è pronta. Vi garantisco che è un progetto davvero facile da fare e molto molto veloce.
Ricorda un pochino il progetto che io e la mia amica Giada insegneremo al nazionale.

E voi? voi ci sarete al nazionale? avete preparato i distress e un enorme sorriso? 
la voglia di imparare l'avete già messa in valigia?



 Sfoderate la vostra tessere e preparatevi ad un evento senza precedenti! 


abbraccio virtualmente tutte coloro che non potranno esserci al nazionale e per tutte quelle che ci saranno...ci abbracciamo li!


sempre vostro, Alberto.



venerdì 27 febbraio 2015

♥ Come and take a walk on the wild side! ♥


Buonasera carissimi followers !

Oggi sono qui per mostrarvi la mia ultima creazione e per ispirarvi e magari insegnarvi qualche piccolo trucchetto.

Qualche tempo fa ho chiesto sul mio profilo facebook quale sarebbe stato un tutorial per voi interessante e in molte mi hanno chiesto come faccio a dipingere l'erba e gli sfondi nelle mie tildine...e allora ecco pronto un tutorial per voi.



step 1 - dopo aver colorato la tilda, cominciate con il distress marker weathered wood a contornare la tilda facendo piccoli cerchietti dirigendovi leggermente verso l'esterno.

step 2 - con il pennello bagnato sfumate il colore.

step 3 - fate questo procedimento a piccole zone alla volta, contornando piano piano tutta l'immagine.

step 4 - con il distress marker bundled sage dipingete una piccola zona verde ai piedi della tilda.

step 5 - sempre con il pennello bagnato sfumate il verde.

step 6 - una volta che la carta si è asciugata per bene, sempre con il distress bundled sage disegnate piccoli fili d'erba partendo dalla base e con piccoli tocchi dirigetevi verso l'alto. ricordate movimenti fluidi dal basso verso l'alto.

step 7 - con il distress peeled paint fate lo stesso procedimento, disegnate ciuffi d'erba dal basso verso l'alto.

step 8 - e ancora la stesso procedimento con il distress marker forest moss.

step 9 - prendete un pennarello nero indelebile a punta fine e accentuate qui e li qualche filo d'erba più scuro usano sempre la stessa tecnica: movimenti fluidi dal basso verso l'alto.

step 10 - con il distress aged mahogany disegnate dei fiori facendo piccoli cerchietti. La base del fiore dev'essere più grossa rispetto alla punta.

step 11 - come nello step precedente disegnate dei fiori, questa volta con il distress marker peacock feathers.

step 12 - lo sfondo perfetto per la vostra tilda è finita!




e ovviamente ho anche la card finita, montata e pronta per essere regalata. Come avete visto la bellissima tilda è stata colorata con i distress markers, nell'erba poi ho aggiunto un pochino di fratage bianco che mi piace sempre molto metterlo perché rende fin troppo bene il caos naturale dell'erba e dei fiori.

le bellissime carte sono tutte della maja design, tutte distressate con il distress ink walnut stain e timbrate con un bellissimo timbro di tim holtz che ricorda i vecchi stampi postali.

come al solito ho anche qualche dettaglio da mostrarvi..





come sempre i fiori sono tutti della wild orchid crafts e come sempre ho la lista per voi così potete comprarli in super comodità e velocità.

MKX-091      20 MIXED WHITE/CREAM TONE MULBERRY PAPER TRELLIS ROSES
MKX-043         100 MIXED VINTAGE COLOUR OPEN ROSES (10mm and 20mm)
MKX-142       40 MIXED EARTH TONE MULBERRY PAPER TULIP FLOWERS
MKX-310      MIXED MULBERRY PAPER FLOWERS
MKX-308     12 SAGE GREEN BABYS BREATH FLOWERS




Allora, che ve ne pare? spero tanto che vi sia piaciuta e spero che il tutorial vi possa servire.  Se vi va di provarlo e postate la vostra creazione vi prego di mettermi il link qui sotto, taggarmi su facebook, su instagram o dovunque così posso vederla e complimentarvi con voi!

vi mando un enorme bacio,

sempre vostro Alberto



sabato 21 febbraio 2015

It's not easy being a princess!


Buon pomeriggio carissimi followers!

come state? qui tutto procede e anche se questo è forse uno dei periodi più pieni dell'anno a scuola, io me la sto cavando e riesco comunque a trovare qualche ritaglio di tempo per mettermi a creare e mostrarvi qualcosa di nuovo sempre più spesso.

Inoltre la nostra professoressa di grafica ci ha dato la consegna del nuovo lavoro e si tratta di un libretto d'artista... immagino che sia sufficiente che io vi dica che ho già tirato fuori tutti i materiali dello smash book per eccitarvi no? prestissimo vi pubblicherò qualche pagina, quindi vi aspetto sempre qui!

Ma oggi sono qui per mostrarvi la mia ultima creazione. Una tag creata per il mio post d'ispirazione sul blog della wild orchid crafts. Ho timbrato questa bellissima principessa della Little Darlings (collezione Saturated canary) e l'ho colorata con i miei prismacolors.

Le carte sono della magnolia e sono state tutte distressate con distress ink walnut stain.
un piccolo centrino di carta, un chipboard con la scritta "girl" e un sacco di bellissimi fiori.



...so che la stavate attendendo la famosa lista dei codici dei fiori che ho usato, non è vero?

MKX-091      20 MIXED WHITE/CREAM TONE MULBERRY PAPER TRELLIS ROSES
MKX-043         100 MIXED VINTAGE COLOUR OPEN ROSES (10mm and 20mm)
 MKX-530     12 BABY PINK BABIES BREATH FLOWERS
GST-021     50 DEEP IVORY HIP ROSEBUDS
MKX-130      40 MIXED PURPLE/LILAC MULBERRY PAPER LILY FLOWERS
MKX-123     50 MIXED PURPLE/WHITE COSMOS DAISY STEM FLOWERS


 i fiori sono sempre di più nelle mie creazioni e mi piacciono un sacco...in questa tag ho usato fiori sia rosa che lilla, perfetti per questa atmosfera principesca che volevo dare, no?
Come al solito ho anche una foto dettaglio per voi.




Spero che la mia creazione di oggi vi sia piaciuta e non vedo l'ora di leggere tutti i vostri commentucci!

un abbraccio enorme, sempre vostro

Alberto


giovedì 19 febbraio 2015

With all my heart for you!


Buonasera carissime followers,

oggi sono ambasciatore di brutte notizie, perché questo è il mio ultimo post d'ispirazione per il team di dicorsoincorso. Non sono state tante le mie creazione ma mi sono davvero divertito molto a creare con il cuore qualcosa che potesse ispirarvi.

Ho timbrato una bellissima immagine della Scrapberry's best friend e l'ho colorata con le matite insieme qualche piccolo accento con i copic.
Mi piace molto l'effetto dei tre palloncini sovrapposti tra loro.

Le carte sono tutte della maja design, distressate e timbrate a sufficienza per dare un'effetto vintage di quelli coi fiocchi.

Anche i sentiments sono della scrapberry's best friend mentre i fiori sono della wild orchid crafts.

eccovi la mia creazione:



come al solito vi lascio i codice prodotto di tutti i fiori della wild orchid crafts così potete fare shopping comodamente:

MKX-091      20 MIXED WHITE/CREAM TONE MULBERRY PAPER TRELLIS ROSES
MKX-043         100 MIXED VINTAGE COLOUR OPEN ROSES (10mm and 20mm)
MKX-142       40 MIXED EARTH TONE MULBERRY PAPER TULIP FLOWERS
GST-153        12 BABY PINK BEAD BERRY SPRAY CLUSTERS
  MKX-530     12 BABY PINK BABIES BREATH FLOWERS



spero che la mia creazione di stasera vi sia piaciuta almeno quanto è piaciuto a me crearla! 

vi lascio con un abbraccio grosso grosso,

sempre vostro

Alberto

this card join in:


mercoledì 18 febbraio 2015

Darling, stay with me


Buongiorno carissime followers

mi sembra ieri che stavo festeggiando il Natale e oggi mi sveglio ed è martedì grasso, come può essere?
Carnevale è una di quelle feste che adoro dato che adoro travestirmi.
ieri sera siamo andati in discoteca a festeggiare e il nostro gruppo si è vestito da Alice in Wonderland, ognuno con il suo personaggio.
Il tema è un po' inflazionato ma lo abbiamo scelto perché ognuno di noi ha i capelli dello stesso colore dei personaggi del bellissimo film di Tim Burton.

Sono tornato l'altro ieri sera da Savona, dove ho insegnato a due classi di bravissime studentesse e a breve ne farò un post con un sacco di foto e un racconto di quelli fatti bene.

Ma oggi sono qui per mostrarvi la mia ultima creazione per il challenge di timbroscrapmania che finalmente ha ripreso e ha arricchito il blog con tutorials, consigli e i soliti challenge che però diventeranno mensili.

Il nuovo challenge è partito lunedì e per il prossimo mese ha come tema 

"Anything goes" ovvero "Qualsiasi cosa"

è praticamente un tema libero, potete partecipare con qualunque creazione con il solito vincolo che siete obbligate ad usare dei timbri...ma so che per voi non è difficile ;)

Eccovi la mia creazione:






Ho timbrato questa bellissima tilda con i miei distress markers e poi abbellita con del Frantage bianco.
Le carte sono tutte della Maja Design, la base della Tag è una fustella Bigz di tim holtz così come il bellissimo sentiment nella placchetta di metallo.
Le bellissime valige in gesso sono della Prima Marketing mentre i fiori sono come sempre della Wild Orchid crafts.

MKX-091      20 MIXED WHITE/CREAM TONE MULBERRY PAPER TRELLIS ROSES
MKX-043         100 MIXED VINTAGE COLOUR OPEN ROSES (10mm and 20mm)
MKX-142       40 MIXED EARTH TONE MULBERRY PAPER TULIP FLOWERS
GST-153        12 BABY PINK BEAD BERRY SPRAY CLUSTERS
  MKX-530     12 BABY PINK BABIES BREATH FLOWERS




che ne dite, vi piace? spero tanto di si. la combinazione di colori mi piace molto per le cards/tags primaverili.
Adesso vi abbraccio fortissimo

sempre vostro, Alberto



venerdì 13 febbraio 2015

Strawberries cherries and an angel is kissing spring!


Buongiorno a tutti!

come state? San Valentino è proprio proprio dietro all'angolo ed io sono prontissimo.
come ho detto qualche post fa io il mio San Valentino lo passerò con l'eterno amore della mia vita perché sarò a Savona ad insegnare a colorare, in mezzo a matite, bella gente e tantissimi colori.

Oggi vi mostro la mia ultima creazione, rigorosamente molto romantica, voluta da questo periodo dell'anno, per il mio post d'ispirazione nel blog della wild orchid crafts.

Ho colorato questa bellissima tilda in abito da sposa con i miei ormai amatissimi distress markers e poi abbellita con un sacco di liquid pearls ( goccioline di perle liquide) nel cielo per dare l'idea di polline e petali di fiori che volano nell'aria nelle giornate primaverili.

erano assolutamente perfetti i soffioni pre-tagliati della wild orchid, non trovate?



 e come al solito ecco la (sempre più lunga) lista dei fiori che ho usato!

MKX-576    WHITE SPIRAL STAMENS
GST-021     50 DEEP IVORY HIP ROSEBUDS
MKX-189      9 WHITE CABOCHON ANGELS
GST-077     FULLNESS OF SUMMER CUTOUT SET
MKX-130      40 MIXED PURPLE/LILAC MULBERRY PAPER LILY FLOWERS
MKX-123     50 MIXED PURPLE/WHITE COSMOS DAISY STEM FLOWERS




un piccolo cupido sotto il gruppo di fiori in alto a destra.
Le carte sono della Maja Design, il pizzo è di stamperia e il nastro di un negozio locale, nominato da me spacciatore di fiducia! eheh
e, come ormai in ogni card, timbracchiati qui e li un sacco di timbri postali di Tim Holtz.



spero che la mia card vi sia piaciuta almeno quanto è piaciuto a me colorare questo bellissimo prato!
vi lascio e vi mando un mega abbraccio, io finisco le valigie per domani!

auguratemi un grosso in bocca al lupo!
vi abbraccio fortissimo

sempre vostro, Alberto



mercoledì 11 febbraio 2015

Ah hopes he do..


Buonasera carissime followers,


sono disteso sul letto, sotto il piumone con il computer appoggiato sulle gambe, Sanremo in sottofondo e prontissimo per pubblicare (in ritardo) un nuovo lavoro per voi.

Questo è il progetto che realizzeremo per il Meeting Nazionale ASI 2015, che si terrà a Firenze dal 6 all'8 Marzo e io e la mia collega nonché scrapper di super talento e fama internazionale Giada.

Ecco la bellissima descrizione che hanno scritto sul sito dell'ASI riguardo me e Giada:

"Lo Shakerato Alberto e Giada Giungi

I colori rappresentano la passione, le emozioni, una fede, un  simbolo,
lui li usa come estensioni delle sue dita per regalarci piccoli capolavori.
Uno degli insegnanti del nazionale sarà Lo shakerato Alberto!
Genio e sregolatezza, artista senza rivali,
capace di dare vita a qualsiasi immagine colori.
Ha da poco creato una linea di timbri nati dalla sua folgorante fantasia
In questa avventura sarà affiancato da Giada Giungi,
romantica maestra dagli occhi verdi!
Le sue Tilda prendono vita mentre le colora,
sembrano delle pietre preziose incastonate in tenere card!
Temperate le matite e chiudete gli occhi …iniziate a sognare !!!!"

ed ecco la tag che relizzeremo al meeting, e oggi ve la mostro in concomitanza con il nuovo challenge del deep ocean che esce oggi e che per le prossime due settimane ha come tema "love is all around" e che dire? questa tilda è perfetta!








le bellissime carte sono magnolia, così come la tilda e il sentiment...creato apposta per la bimba!
i fiori sono come al solito della wild orchid crafts mentre il centrino è delle mie scorte.
l'immagine è stata colorata con i distress markers e qualche tocco di penna gel bianca sulle guance e sugli occhietti! 

Ho anche un dettaglio della tag:






che dite, vi piace? siete pronte? avete preparato i pennelli? siete pronte per cominciare a divertirvi insieme a me?

adesso vi saluto tutte quante e vi aspetto al deep ocean challenge per vedere le vostre creazioni in tema amore!

un abbraccio forte,
sempre vostro

Alby

this card join in these challenges: